- Associazione Croce del Sud





Cerca
Associazione Croce del Sud
Vai ai contenuti

Menu principale:

I giovani dai 18 fino ai 29 anni che hanno assolto il diritto dovere all’istruzione e alla formazione professionale, iscritti a Garanzia Giovani e che hanno concordato con il Centro per l’impiego un percorso di tirocinio nel loro Patto di servizio possono intraprendere un tirocinio presso aziende ospitanti.
- Modalità di accesso e caratteristiche dei percorsi
I giovani, dopo il colloquio di orientamento presso il Centro per l'impiego, si devono rivolgere a un soggetto promotore di tirocini autorizzato dalla Regione.
I tirocini formativi possono durare al massimo 6 mesi, oltre i quali non possono essere prorogati. La durata dei percorsi dipende dagli obiettivi di apprendimento previsti per ciascun tirocinante nel progetto formativo individuale. Solo per i giovani con disabilità o in condizioni di svantaggio, richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale o umanitaria e in percorsi di protezione sociale, i tirocini possono durare fino a 12 mesi.
- Indennità di frequenza
Per la propria partecipazione, il tirocinante riceve un'indennità mensile di 500 euro che viene erogata direttamente al tirocinante dall'INPS per conto della Regione.
- Certificazione delle competenze
Al termine del tirocinio, viene valutato se il tirocinante ha raggiunto gli obiettivi formativi previsti e se la valutazione svolta risulta positiva, si conclude con il rilascio di una certificazione delle competenze.

Destinatari: giovani di età compresa tra i 15 e i 29 anni, che non sono iscritti a scuola né all'università, non lavorano e non seguono corsi di formazione, che abbiano aderito alla Garanzia Giovani e che nell’ambito del Patto di Servizio sottoscritto presso uno dei C.P.I., abbiano scelto la misura dell’Avviso.
Indica la misura alla quale vuoi aderire.
Se sei un giovane NEET indica:
 
Privacy
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu